Ransomware

Categoria: News Pubblicato: Giovedì, 02 Giugno 2022 Scritto da Administrator Stampa

I Ransomware sono uno dei più grandi problemi di sicurezza informatica che gli utenti di internet si trovano costretti ad affrontare. Si tratta di un tipo di software malevolo che cifra i file contenuti in uno o più computer, tablet, telefonini, server, fino ad intere reti informatiche. Gli utenti colpiti dai ransomware hanno poche opzioni per riavere i propri file: pagare il riscatto richiesto dalle organizzazioni criminali che hanno sferrato l'attacco, recuperarli da un backup, sperare che sia disponibile una chiave pubblica di decriptazione, formattare i computer e ripartire da zero.
Molte infezioni avvengono a causa di email di phishing, che con vari sistemi inducono l'utente a clickare su un link malevolo. Alcune sfruttano le password deboli degli utenti o i server mal configurati per accedere alla rete cifrando tutti i file di tutti i pc che vi appartengno. Alcuni ransomware, prima di criptare i dati li esfiltrano, chiedendo un ulteriore riscatto perché non vengano pubblicati sul web. I consigli per evitare di finirne vittima sono i soliti: evitare assolutamente di clickare su link inviati via email, o di dubbia provenienza. Se una mail sembra provenire dalla vostra banca, dalle poste, da un utente fidato o conosciuto, non fidarsi mai. Controllare sempre il link verificando dove punta, piuttosto di clickare, scrivere direttamente nella barra del browser il sito istituzionale cui si riferisce e verificare su di esso quanto scritto nella mail sospetta. Inoltre fare spesso i backup dei file importanti, della posta importante su supporti rimovibili e scollegarli al termine dell'operazione dal computer, per evitare che venga criptato pure il supporto di backup.

Visite: 13